loading

Architecture. Design. Graphic.

CRH è una mansarda urbana contaminata da influenze alpine, scandinave e minimaliste.

Il volume del sottotetto ospita un blocco compatto ed attrezzato, che funzionalmente gestisce il passaggio verso la zona notte e dal punto di vista formale vuole rendersi indipendente dall’andamento delle falde del tetto.

3 elementi fluttuano all’interno del volume, appesi dall’alto: una struttura minimale in ferro, funzionale alla zona cucina, un lampadario articolato e una capriata in legno di abete.

L’accostamento di differenti essenze di legno, dal rovere del pavimento al multistrato di betulla degli arredi, vuole creare un equilibrio sottile tra rustico e contemporaneo.

I terrazzi a tasca rivestiti completamente in larice creano un legame diretto con gli spazi interni della casa, dichiarano di fare parte dello stesso sistema e quindi una forte continuità interno-esterno.

La zona della cucina attrezzata ad isola si contrappone, con la sua leggerezza ed articolazione di più materiali, al retrostante volume attrezzato, compatto ed unitario.

CRH
abitazione privata
Nova Milanese, 2019
Italy
committente
privato
progettazione
direzione lavori
progettazione degli arredi
photo by Jab studio